STORIA
MISSION
STATUTO
ORGANIGRAMMA
NORMATIVA
REGOLAMENTO
PROCEDURA
Privacy

La corretta gestione degli oli e dei grassi alimentari esausti
a salvaguardia dell’ambiente

Circa 280.000 tonnellate annue reimmesse nell’ambiente. Trattasi di grassi e oli animali e vegetali che residuano dalla cottura dei cibi e dai processi di frittura prodotti da tre settori principali:

  1. ristorazione 20%
  2. industriale 30%
  3. privato (utenze domestiche) 50%

Di questo quantitativo oggi ne viene raccolto e recuperato il 16% (45.000 tonn.) con previsione di 100.000 tonnellate per il 2012 (dati C.O.N.O.E.).

Visto l’ingente quantitativo proveniente dalle utenze domestiche, è importante sensibilizzare la popolazione circa la corretta gestione di questo rifiuto per ridurne la dispersione.
A tal fine le Aziende associate AROE, in collaborazione con il C.O.N.O.E., organizzano specifiche campagne nei Comuni e nelle scuole.

Da un rifiuto altamente inquinante se disperso nel sottosuolo, nell’acqua e nella rete fognaria e che causa cattivo funzionamento degli impianti di depurazione in quanto impedisce lo scambio di ossigeno, si possono ricavare materiali con una rilevante valenza economica.

Un corretto sistema di raccolta e di trattamento -da parte di aziende autorizzate- di tali rifiuti ne permette il riutilizzo -in sostituzione degli oli vergini- in alcuni processi industriali.

Infatti, dopo un processo di rigenerazione, gli oli e i grassi animali e vegetali esausti, diventano una materia prima riutilizzabile come base per svariati prodotti ad elevato valore aggiunto, quali:

  1. biodiesel(**) per trazione;
  2. lubrificanti per macchine agricole;
  3. compostaggio, grassi per concia, produzione di asfalti e bitumi, edilizia;
  4. negli impianti di cogenerazione (recupero energetico);
  5. vari usi industriali (mastici, collanti, ecc.).

(**)carburante ottenuto da fonti rinnovabili, analogo al gasolio.

Secondo stime C.O.N.O.E., attualmente circa il 50% dell’olio esausto raccolto viene recuperato per la produzione di biodiesel.

PUBBLICATA NORMA UNI SU IMPIEGO ENERGETICO

Elaborata dalla Commissione Tecnica 285 "Bioliquidi per uso energetico" del Comitato Termotecnico  continua...


RICONOSCIMENTO DI "RENOILS"

Firmato il 5 aprile 2018 dal Ministero dell'Ambiente il decreto di riconoscimento del sistema aut  continua...


AREA ASSOCIATI
LOGIN
PASSWORD